Fitoterapia rinnovata

La fitoterapia rinnovata, che si differenzia sia dala fitoterapia classica (caratterizzata dall’impiego curativo di erbe, foglie, fiori, radici e semi medicinali) sia dall’erboristeria popolare, fu introdotta nel 1972 da due studiosi francesi, C. Bergeret e M. Tétau, con l’intento di adattare scientificamente l’uso delle piante alle necessità terapeutiche dei pazienti spesso intossicati dall’utilizzo di farmaci […]

Approfondisci

Astragalo: la radice che vince i virus

Con l’arrivo della stagione fredda il nostro organismo, ma soprattutto le prime vie respiratorie, è minacciato da batteri e virus che possono provocare raffreddori e influenza. Sia il raffreddore che l’influenza sono infezioni di natura virale pertanto l’uso degli antibiotici, attivi solo contro i batteri, è inutile. Inoltre il virus dell’influenza modifica il suo aspetto […]

Approfondisci